Petrolio, necessario aumentare produzione-Scajola

lunedì 14 luglio 2008 12:15
 

MILANO, 14 luglio (Reuters) - L'aumento del prezzo del petrolio viene dalla domanda crescente dei Paesi emergenti, ma è anche un problema di investimenti da parte dei Paesi produttori.

Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola a margine della relazione annuale Consob a Milano.

"Il problema nasce da una grande domanda da parte dei paesi emergenti e dal basso livello degli investimenti dei produttori su cui si innesta il problema speculativo" ha detto Scajola. "Dobbiamo agevolare il dialogo tra Paesi produttori e consumatori" ha detto il ministro dello Sviluppo, aggiungendo: "Bisogna che i produttori comincino ad estrarre più petrolio". Parlando del lavoro del governo per far fronte ai rincari, Scajola ha detto: "Noi stiamo lavorando a un piano energetico nel lungo periodo, nel breve bisogna eliminare gli sprechi anche con una riforma culturale delle abitudini dei cittadini".