Germania, Pmi manifattura luglio rallenta a 50,9, minimo da 2005

venerdì 1 agosto 2008 10:41
 

BERLINO, 1 agosto (Reuters) - L'indice Pmi del settore manifatturiero tedesco ha mostrato a luglio un rallentamento, in linea con le attese degli economisti, scendendo a 50,9 punti dai 52,6 di giugno (consensus 50,9), il valore più basso dall'agosto del 2005.

In base al sondaggio Merkit, tra le singole voci che compongono l'indice l'output è in ribasso a 50,9 punti dai 54,4 di giugno, anche'esso al minimo dall'agosto 2005.

Sono in sensibile rialzo le scorte di acquisti che passano a 50,4 punti dai 46,8 di giugno (ai massimi da dicembre 2006), i prezzi input che toccano i 75,8 punti da 74,4 (ai massimi da ottobre 2004) e i prezzi output a quota 58,9 da 58,2 (ai massimi da gennaio 2007).