Zona euro, crescita rallenterà in scia Usa - Liikanen (Bce)

lunedì 12 maggio 2008 08:51
 

HELSINKI (Reuters) - Gli Stati Uniti sono molto probabilmente in una recessione che porterà rallentamento anche in Europa.

Lo ha detto ieri Erkki Liikanen, membro del consiglio direttivo della Banca centrale europea.

"Negli Stati Uniti la crescita probabilmente è negativa per due trimestri di fila, ciò avrà impatto anche su altri paesi, ma non in modo diretto o meccanico" ha detto Liikanen, che è anche capo della Banca di Finlandia. "La crescita rallenterà anche qui, ma ci sarà ancora crescita in Europa".

 
<p>Erkki Liikanen in una foto d'archivio. REUTERS/Yves Herman</p>