G7 soddisfatto: da Draghi quadro commenti crisi, dice fonte

venerdì 11 aprile 2008 20:34
 

WASHINGTON (Reuters) - Il governatore della Banca d'Italia Mario Draghi, nella veste di presidente del Financial stability forum, ha fornito alla riunione del G7 il quadro per le valutazioni che saranno fatte sull'evoluzione della crisi finanziaria.

Lo riferisce una fonte del G7, precisando che durante i lavori è stata espressa soddisfazione per la relazione del banchiere centrale.

"Tutti sono soddisfatti riguardo al contenuto del rapporto Draghi", ha detto il funzionario, aggiugendo che si spera di includere nel testo del G7 le scadenze previste dal Fsf per alcune delle misure proposte.

Secondo la fonte, alcuni degli elementi chiave del rapporto dell'Fsf su cui si sta focalizzando il G7 includono: una maggiore trasparenza dei bilancio bancari, il dibattito su come avere una corretta valutazione di mercato per asset su cui non ci sono scambi e il miglioramento dei controlli sui rischi.

Draghi presenta oggi ai ministri e ai governatori delle banche centrali del G7 un voluminoso documento che analizza le motivazioni dell'attuale crisi finanziaria e indica misure volte a superare le turbolenze e rafforzare il sistema finanziario.

 
<p>Il governatore della Banca d'Italia Mario Draghi a Tokyo il 9 febbraio 2008. REUTERS/Yuriko Nakao</p>