Usa, economia si riprenderà nel secondo trimestre - Tesoro a tv

martedì 11 marzo 2008 09:15
 

LONDRA, 11 marzo (Reuters) - L'economia Usa sta attraversando un periodo difficile, ma grazie al pacchetto di stimolo fiscale lanciato dall'amministrazione Bush dell'ammontare di circa 150 miliardi di dollari, dovrebbe ricominciare a partire dal secondo trimestre.

Lo ha detto Robert Kimmitt, vice segretario del Tesoro Usa, in un'intervista a Sky News.

"Lo stimolo che è stato dato all'economia Usa darà spinta alla spesa dei consumatori e agli investimenti delle imprese che guideranno al rialzo sia la crescita sia il mercato del lavoro" ha detto Kimmitt.

"Molti economisti prevedono, e noi siamo d'accordo, che si vedrà una ripresa nel secondo trimestre" ha aggiunto.

Circa un terzo dei 150 miliardi del pacchetto fiscale sono destinati alle imprese e dovrebbero creare più di 500.000 nuovi posti di lavoro, ha aggiunto.