Trichet ha espresso preoccupazione membri Bce - Weber

martedì 10 giugno 2008 18:51
 

FRANCOFORTE, 10 giugno (Reuters) - Le preoccupazioni sull'inflazione espresse dal presidente della Bce Jean-Claude Trichet riflettono quelle di tutti i policymakers della Bce. Lo ha detto il membro del consiglio governativo dell'istituto centrale europeo Axel Weber.

Weber, presidente della Bundesbank, ha sottolineato che Trichet ha espresso i timori di tutti i 21 membri del consiglio governativo della Bce quando ha parlato di rischi al rialzo per l'inflazione e al ribasso per la crescita.

"All'ultima conferenza stampa dopo il meeting del consiglio governativo la scorsa settimana, il presidente della Bce ha sottolineato, a nome dell'intero consiglio, che i rischi per le prospettive d'inflazione restano al rialzo nel medio e nel lungo termine", ha detto Weber.

"Gestire le attese d'inflazione è adesso divenuta un'importante, se non la più importante, leva per le banche centrali per perseguire la stabilità dei prezzi", ha detto in un discorso preparato per l'Universita britannica di York.

"È evidente che le attese d'inflazione futura sono cruciali nel determinare la nostra effettiva inflazione futura".