Cina, surplus commerciale giugno 21,35 mld dlr, sotto attese

giovedì 10 luglio 2008 10:39
 

PECHINO, 10 luglio (Reuters) - La Cina registra un avanzo commerciale minore del previsto, a causa di una crescita più lenta delle esportazioni. Il dato contribuisce ad accrescere le preoccupazioni che una domanda più debole dall'estero possa iniziare a colpire l'economia.

A giugno, il surplus segna un aumento di 20,2 miliardi di dollari rispetto a maggio, toccando il livello di 21,35 miliardi. Il dato è significativamente più basso rispetto ai 26,9 miliardi di dollari registrati nel giugno del 2007 ed è anche inferiore rispetto all'aspettativa degli economisti, pari a 22,4 miliardi di dollari.

Le esportazioni sono aumentate solo del 17,6% dal giugno 2007, rallentando rispetto a un progresso di 28,1% segnato a maggio e risultando più lente della previsione di un +23,4%.

Nei primi sei mesi del 2008 l'avanzo commerciale cumulato di Pechino risulta pari a 99 miliardi di dollari, in calo di quasi il 12% rispetto al primo semestre 2007.