Usa,indice vendite case in corso febbraio -1,9%, consensus -0,7%

martedì 8 aprile 2008 16:14
 

WASHINGTON, 8 aprile (Reuters) - L'indice relativo alla vendite di case statinitensi di cui resta da perfezionare il processo di vendita ha segnato a febbraio un calo dell'1,9%, oltre le attese di un calo limitato allo 0,7%.

Lo comunica il Nar, National Association of Realtors, il cui indice scende a 84,6, il livello più basso dall'inizio della serie nel 2001.

Il dato di gennaio è stato rivisto a 86,2 da 85,9 con la partentuale che viene corretta a +0,3% da invariata.

Il Nar prevede vendite di case esistenti nel 2008 a 5,39 milioni di unità e a 5,74 milioni nel 2009. Quanto ai prezzi medi delle case esistenti il Nar vede per il 2008 in calo dell'1,4%, mentre per il 2009 vede una risalita del 3,7%.

La mediana dei prezzi di vendita dovrebbe essere scesa dell'1,9% nel 2007 ma dovrebbe mantenersi stabile nell'anno appena iniziato.