G7 agiranno a sostegno stabilità, crescita economia - bozza

venerdì 8 febbraio 2008 12:39
 

TOKYO, 8 febbraio (Reuters) - Ministri finanziari e banchieri centrali del Gruppo dei Sette che si riuniscono domani nella capitale nipponica riaffermeranno la propria determinazione a garanzia della stabilità finanziaria.

Lo dice una versione preliminare del comunicato ottenuta da Reuters.

"Continueremo a monitorare con attenzione gli sviluppi e restiamo impegnati, individualmente e collettivamente, ad adottare i provvedimenti adeguati al fine di garantire stabilità e crescita delle nostre economie" si legge nella bozza.

"Per quanto di recente rallentata a ritmo più moderato, la crescita della zona euro dovrebbe rimanere sostanzialmente in linea al potenziale" continua il documento.

"L'economia giapponese dovrebbe invece superare la recente fase di debolezza e tornare su un sentiero di crescita moderata".

Sull'agenda di ministri e governatori di Usa, Giappone, Germania, Francia, Italia, Gran Bretagna e Canada figurano il tema dell'economia globale sullo sfondo dei timori di recessione negli Usa, turbolenze dei mercati finanziari internazionali e oscillazioni dei tassi cambio.