PUNTO 1 - Germania, produzione industriale maggio -2,4% su mese

lunedì 7 luglio 2008 13:01
 

(Aggiunge dati, commenti)

BERLINO, 7 luglio (Reuters) - La produzione industriale destagionalizzata del mese di maggio in Germania ha avuto un inaspettato calo del 2,4%, contro attese di un rialzo dello 0,4% che erano le stime di un sondaggio Reuters tra cinquanta economisti.

Il ministero delle Finanze ha anche rivisto l'indice di aprile a -0,2% da -0,8%.

La produzione nell'industria manufatturiera è diminuita del 2,6% su mese, con il settore dei beni di consumo durevoli in calo del 4,6% e quello dell'energia giù del 3,1%. In crescita, invece, è solo il settore delle costruzioni che segna per maggio un aumento dell'1,1% su mese.

Il ministero cita tra i fattori che hanno provocato il calo gli ordini manufatturieri in discesa da sei mesi di fila. Anche l'effetto di due giorni di "ponte" potrebbe aver pesato.

Secondo l'economista europea di Capital Economics Jennifer McKewon "il governo tedesco sostiene che questo calo mensile sia stato gonfiato dalle festività. Ma anche il tasso annuale corretto per i giorni lavorativi è calato al -0,8%, minimo da tre anni, rispetto al picco di oltre l'8% che aveva segnato in precedenza quest'anno".

"Anche assumendo che la produzione crescerà del 2% a giugno, la produzione industriale nel secondo trimestre avrà complessivamente un calo di circa l'1,5%" aggiunge. "Questo si va ad aggiungere ai segnali che indicano un brusco rallentamento della crescita del Pil tedesco, rispetto al +1,5% del primo trimestre. Un deciso calo mi sembra sempre più probabile".