Usa, occupati non agricoli maggio -49.000, disoccupazione a 5,5%

venerdì 6 giugno 2008 14:44
 

(versione in italiano, aggiunge dettagli, reazione mercati)

WASHINGTON, 6 giugno (Reuters) - Sono diminuiti leggermente meno delle attese gli occupati non agricoli negli Usa in maggio, ma il tasso di disoccupazione è salito ai massimi da ottobre 2004.

I dati diffusi dal dipartimento al Commercio mostrano un calo di 49.000 unità dalle -28.000 unità di aprile, dato rivisto dalla precedente lettura di -20.000 unità.

Il tasso di disoccupazione è salito al 5,5% dal 5% di aprile, poiché più persone stanno cercando di rientrare nel mercato del lavoro. Si tratta della variazione positiva mensile più consistente da febbraio 1986.

Gli economisti interpellati da Reuters si attendevano un calo di 58.000 posti di lavoro e un tasso di disoccupazione al 5,1%.

I mercati obbligazionari europeo e statunitense hanno reagito al dato evidenziando un deciso rialzo, con il Treasuries due anni US2YT=RR in rialzo di 2/32. Scendono invece i futures di Wall Street.