Punto 1 - Ocse vede Pil 2008 Usa a 2,0%, zona euro a 1,9%

giovedì 6 dicembre 2007 11:59
 

(Aggiunge inflazione Germania e Francia)

PARIGI, 6 dicembre (Reuters) - L'Ocse vede una crescita negli Stati Uniti del 2,2% quest'anno a cui vede seguire un rallentamento al 2,0% l'anno prossimo, mentre nella zona euro vede un Pil al 2,6% quest'anno e all'1,9% nel 2008.

Nel suo rapporto d'autunno l'Organizzazione con sede a Parigi indica per la sola Germania una crescita del 2,6% quest'anno e dell'1,8% l'anno prossimo e per la sola Francia un Pil rispettivamente dell'1,9% e dell'1,8%.

Quanto al Giappone le stime dell'Ocse sono per una crescita dell'1,9% nel 2007 e e dell'1,6% l'anno prossimo.

Per quanto riguarda l'inflazione, l'Ocse proietta per la Germania un rialzo dei prezzi del 2,2% nel 2007 e del 2,3% nel 2008, mentre la Francia dovrebbe registrare un'inflazione dell1,5% quest'anno e del 2,2% l'anno venturo.

La Francia dovrebbe inoltre registrare un deficit al 2,5% del Pil nel 2007 e al 2,6% nel 2008, a fronte delle proiezioni del governo rispettivamente a 2,4% e al 2,3%.

Per i dati relativi alla crescita del Pil e all'inflazione nei paesi osservati dall'Ocse fare doppio click su nL06489619