Usa, Ism manifattura maggio sotto 50 per quarto mese consecutivo

lunedì 2 giugno 2008 16:18
 

(versione italiana di pezzo pubblicato in lingua inglese)

NEW YORK, 2 giugno (Reuters) - Il settore manifatturiero Usa ha evidenziato in maggio una contrazione per il quarto mese consecutivo, mentre le pressioni inflative sono salite ai massimi da aprile 2004.

L'indice preparato dall'Institute for Supply Management ha tuttavia superato le attese salendo a 49,6 da 48,6 di aprile, contro le previsioni degli analisti di un lieve ribasso a 48,5.

Una lettura al di sotto di 50 indica contrazione.

Tra le singole categorie sale quella sui prezzi pagati, portandosi a 87,0 da 84,5 di aprile, ai massimi da aprile 2004, mentre la compenente dei nuovi ordini recupera a 49,7 da 46,5 del mese precedente.