Usa, occupati settore privato calano di 79.000 a giugno - Adp

mercoledì 2 luglio 2008 14:30
 

NEW YORK, 2 luglio (Reuters) - Il settore privato Usa ha registrato a giugno una flessione di 79.000 posti di lavoro, il maggiore calo da novembre del 2002, secondo un report elaborato dall'Adp Employer Service.

Nel mese di maggio il settore privato ha visto un aumento di 25.000 posti di lavoro, cifra rivista al ribasso da quella precedente pari a 40.000.

La media delle stime degli economisti interpellati in un sondaggio Reuters prevedeva, relativamente a giugno, un calo di 20.000 posti di lavoro.