Gb, Pmi manifattura maggio frena a 50,0, minimo da luglio 2005

lunedì 2 giugno 2008 10:53
 

LONDRA, 2 giugno (Reuters) - Rallenta a maggio il settore manifatturiero britannico, il cui indice peggiora a 50,0 da 50,8 di aprile, scivolando sui livelli più bassi da luglio 2005.

Le attese raccolte da Reuters indicavano per il periodo preso in esame una frenata più modesta a 50,5.

In uno spaccato dell'indice generale, secondo l'indagine a cura dei ricercatori Ntc e Cisp (l'associazione dei direttori acquisti), la voce relativa alla produzione segna un calo a 50,0 dal 50,7 antecedente, sui minimi da maggio 2005.

Scende sui minimi di maggio di tre anni fa anche la voce nuovi ordini, che passa a 48,3 da 49,4 di aprile.

Tocca i massimi dal 1999, data di inizio della serie, il capitolo prezzi 'output', salito a 62,0 da 61,9 del mese precedente.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Gb, Pmi manifattura maggio frena a 50,0, minimo da luglio 2005 | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,169.54
    -0.57%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,430.73
    -0.55%
  • Euronext 100
    1,025.44
    -0.26%