Usa, Ism manifattura risale a 50,7 da 48,4 dicembre, oltre stime

venerdì 1 febbraio 2008 16:30
 

NEW YORK, 1 febbraio (Reuters) - La crescita del settore manifatturiero Usa ha accelerato in gennaio per la prima volta dallo scorso giugno, dopo che in dicembre aveva toccato i minimi da aprile 2003.

Secondo l'indagine a cura dell'Ism, Institute for Supply Management, l'indice Pmi sul settore manifatturiero risale a 50,7 da 48,4 di dicembre, sorprendendo gli economisti che avevano previsto un ulteriore rallentamento a 47,3.

In particolare l'indice dei prezzi pagati è salito a 76,0 da 68,0 di dicembre, mentre quello dei nuovi ordini si è attestato a 49,5 da 46,9.

Un risultato oltre i 50 punti segnala espansione, mentre un dato inferiore indica contrazione.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Usa, Ism manifattura risale a 50,7 da 48,4 dicembre, oltre stime | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,596.66
    -1.18%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,385.96
    -1.15%
  • Euronext 100
    940.30
    -0.81%