Fisco contro versamento parziale imposte in aumento - A. Entrate

lunedì 30 novembre 2009 19:25
 

ROMA, 30 novembre (Reuters) - Parte una nuova campagna di controlli per contrastare il parziale versamento di imposte sui redditi e Iva, fenomeno che ha assunto dimensioni preoccupanti.

Lo si legge in una nota dell'Agenzia delle entrate.

L'operazione ha l'obbiettivo di "contrastare un fenomeno che, negli ultimi tempi, ha assunto dimensioni preoccupanti, determinando un danno per l'erario particolarmente rilevante in un momento così delicato per la finanza pubblica", dice la nota.

"L'Agenzia individuerà le situazioni anomale analizzando i comportamenti adottati nel corso del 2009 alla luce anche di quelli tenuti negli anni precedenti. L'assenza di un versamento periodico, ad esempio, verrà considerata anomala - e quindi da approfondire se il contribuente nei mesi o negli anni precedenti ha costantemente versato le somme dovute allo stesso titolo, come nel caso dell'Iva periodica o delle ritenute", si legge in una nota dell'Agenzia.

"Anche i versamenti degli acconti d'imposta saranno oggetto di analisi e monitoraggio per individuare eventuali omissioni", conclude la nota.

((Redazione Roma, RM: giuseppe.fonte.reuters.com@reuters.net - +390685224393 - rome.editorial@reuters.com))

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia