November 26, 2009 / 6:44 AM / 8 years ago

MONETARIO - Cosa succede oggi giovedì 26 novembre

3 IN. DI LETTURA

* Ponendo almeno apparentemente fine a lunghe settimane di polemiche la consulta economica del Pdl ha accolto la cosiddetta 'linea del rigore' di Tremonti: niente tagli fiscali in finanziaria, quindi nessun ritocco sull'Irap e rinviati anche eventuali sgravi su Irpef e affitti.

Le discussioni romane proseguono nella mattinata presso la commissione Bilancio della camera con Tremonti e si discuterà la finanziaria 2010 e il bilancio triennale 2010-2012, mentre in commissione Finanze dalle 10,30 si svolge l'audizione del direttore generale del Tesoro Grilli

* Con i mercati chiusi in Usa per il giorno del ringraziamento, l'attenzione degli investitori sarà concentrata sui dati europei, in particolare sul preliminare dell'inflaizone tedesca relativa a novembre su cui le attese sono per un dato mensile invariato e un incremento annuo di 0,4% a livello di indice generale. Sul tasso armonizzato ai parametri Ue il consensus è di una variazione mensile nulla e di una crescita tendenziale di 0,5%

* Alle 9,30 Isae comunicherà le cifre relative alla fiducia delle imprese in novembre, con aspettative per un indice in rialzo dal mese scorso a 77,5 da 77,1. Diffusa ieri e sempre relativa a novembre, l'analoga indagine sul morale dei consumatori ha sorpreso in positivo le attese di mercato e analisti

* Nei verbali dell'ultima riunione di politica monetaria di Banca del Giappone si legge che moltio consiglieri chiedono di fare attenzione ai rischi al ribasso sui prezzi al consumo

* Negli ultimi scambi sulla piazza asiatica i derivati sul greggio viaggiano in negativo, correggendo almeno perzialmente il rally di quasi due dollari della seduta precedente messo a segno grazie alla debolezza della valuta Usa e ai numeri sulle scorte settimanali. Intorno alle 7,30 il futures Nymex a gennaio cede 61 centesimi a 77,35, vicino ai minimi di seduta

* Finale di seduta in denaro per i titoli del Tesoro Usa, che beneficiano della buona domanda in occasione dell'asta di ieri su nuova carta a sette anni per 32 miliardi di dollari. Il titolo di riferimento a dieci anni termina in rialzo di 11/32 per un rendimento di 3,27% da 3,31% martedì sera

Dati Macroeconomici

Italia

* Isae, fiducia imprese novembre (9,30) - attesa 77,5

* Istat, commercio estero non-Ue ottobre (10,00)

Germania

* Prezzi al consumo preliminari novembre - attesa dato nazionale 0,0% m/m; 0,4% a/a; dato armonizzato 0,0% m/m; 0,5% a/a

Zona Euro

* M3 ottobre (10,00) - attesa 0,8%

* Finanziamenti a privati ottobre (10,00) - attesa -0,5%

Banche Centrali

Zona Euro

* A Berlino intervento Weber (18,00)

* A Lipsia intervento Weber su stabilità dei mercati finanziari (11,15).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below