Bce capace ritirare misure straordinarie, non ho dubbi - Trichet

lunedì 23 novembre 2009 15:23
 

MADRID, 23 novembre (Reuters) - Il presidente della Banca centrale europea Jean-Claude Trichet torna a ribadire l'esigenza di mettere gradualmente in atto una exit strategy.

Parlando all'Associazione dei mercati finanziari in Spagna il numero uno dell'Eurotower ha delineato una crescente necessità di mettere in campo strategie di uscita dalle misure fiscali, precisando di non aver dubbi sulla capacità della Bce di ritirare le manovre.

"Assicureremo un ritiro delle manovre straordinarie di liquidità e un riassorbimento di quest'ultima", ha affermato Trichet. "Non ho dubbi sulla capacità della Bce di ritirare le misure".

In particolare la Spagna, così come altri paesi, non deve posticipare le riforme strutturali e deve assicurare una credibilità fiscale, rispettosa delle regole di bilancio fissate dall'Unione europea. Alcuni paesi sono infatti vicini a perdere la propria credibilità, ha nuovamente ammonito.

Per quanto riguarda l'economia, è ancora prematuro dichiarare la fine della crisi, ma la caduta libera è stata frenata. Tuttavia, ha aggiunto, le difficoltà di oltre un anno hanno debilitato l'economia reale, spogliando cittadini e imprese della fiducia nei mercati.

((Redazione Milano, Reuters Messaging: roberta.giaconi.reuters.com@reuters.net, +39 02 66129743, milan.newsroom@news.reuters.com))

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia