Usa, gennaio sesto mese di contrazione manifattura stato New York

martedì 15 gennaio 2013 14:47
 

NEW YORK, 15 gennaio (Reuters) - L'attività manifatturiera nello stato di New York si contrae a gennaio per il sesto mese consecutivo appesantito dalla discesa dei nuovo ordini e delle consegne.

E' quanto rivela l'indagine Empire State a cura della Federal Reserve di New York, il cui indice generale scende a -7,78 a gennaio da -7,30 del mese precedente.

Le previsioni degli economisti interpellati in un sondaggio Reuters convergevano verso una lettura piatta.

Tra le singole componenti i nuovi ordini sono scivolati a -7,2 da -3,4; ancora più marcata la caduta delle consegne, scese a -3,1 da 11,9.

Il sottoindice relativo all'occupazione segnala ancora contrazione ma in parziale recupero rispetto al mese precedente.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Usa, gennaio sesto mese di contrazione manifattura stato New York | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,609.16
    +0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,818.40
    +0.10%
  • Euronext 100
    1,010.93
    -0.08%