Fiat ottimista su Brasile, escluse nuove svalutazioni - AD

lunedì 25 gennaio 2010 17:20
 

MILANO, 25 gennaio (Reuters) - Fiat FIA.MI ritiene che il mercato dell'auto brasiliano possa fare meglio di un +2-3%, ma non lo considera nelle previsioni di budget.

Lo ha detto l'AD Sergio Marchionne durante la conference call con gli analisti, sui risultati del quarto trimestre e dell'anno, aggiungendo che i dati di gennaio danno un quadro molto debole del mercato europeo senza incentivi.

"Sul mercato brasiliano la mia visione è più ottimistica, ma non la considero nelle previsioni di piano", ha detto Marchionne. "Se dovessi guardare ai dati di gennaio, nella situazione di incertezza sul rinnovo degli incentivi... sarei molto ribassista sul mercato europeo. Sono una prova tangibile che il mercato europeo subirebbe tagli drastici".

Marchionne ha poi escluso nuove svalutazioni, dopo quelle realizzate su piattaforme e architetture di business.