Atlantia, utile netto 2010 a 683 mln, dividendo 0,746 euro

venerdì 11 marzo 2011 15:46
 

ROMA, 11 marzo (Reuters) - Atlantia (ATL.MI: Quotazione) ha chiuso il 2010 con un utile netto di gruppo di 683 milioni di euro in crescita del 21,4% sul 2009 e il cda ha proposto la distribuzione di un dividendo di 0,746 euro per azione, con la distribuzione a maggio 2011 di un saldo dividendo di 0,391 euro per azione che si aggiunge all'acconto di 0,355 euro distribuito a novembre 2010.

Il traffico è stato nel 2010 sostanzialmente stabile rispetto al 2009 ma è in ripresa quello dei mezzi pesanti, con una crescita dell'1,3% sul 2009, con un beneficio addizionale sui ricavi da pedaggio dello 0,5%, spiega la nota di Atlantia. Il margine operativo lordo (Ebitda) è stato pari a 2.285 milioni di euro, in crescita del 6,8% rispetto al 2009 (+7,2% su base omogenea).

"Rispetto al 2009 il dividendo per azione rimane invariato anche se per effetto dell'aumento di capitale gratuito intervenuto a giugno 2010 (in ragione di 1 nuova azione ogni 20) il dividendo complessivo risulta in crescita del 5%", spiega la società.

Il cda ha anche proposto all'assemblea straordinaria un aumento gratuito del 5% di capitale nell'ambito delle politiche di dividendo, spiega la nota, dicendo che l'emissione delle nuove azioni dovrebbe avvenire nel mese di giugno.

(Stefano Bernabei)