Fonsai, cda varo piano, vede netto 2011 a 370 mln, cagr 59,6%

mercoledì 21 ottobre 2009 11:52
 

MILANO, 21 ottobre (Reuters) - Il cda di Fondiaria-Sai FOSA.MI ha approvato il piano industriale 2009-2011 che vede alla fine del periodo un utile netto di 370 milioni di euro con un Cagr rispetto al 2008 del 59,6%.

I premi lordi sono visti nel 2011 a 13,2 miliardi di euro con un Cagr del 4,7%, dice una nota.

Tra gli obiettivi del piano, il mantenimento di una struttura di capitale "solida e adeguata migliorando e stabilizzando il capitale in eccesso pur continuando a garantire un adeguato rendimento dell'investimento agli azionisti con una politica dei dividendi tra le più attrattive del mercato", prosegue la nota.

Nel periodo 2010-11 è atteso un dividendo tra 0,70 e 0,80 euro per Fondiaria-Sai e 0,13-0,17 euro per la controllata Milano Assicurazioni ADMI.MI con un payout del 65-75%.

Il combined ratio atteso al 2011 è del 97,8%, mentre l'annual premium equivalent (Ape) è visto a 620 con un cagr del 15,6%.