Maire Tecnimont, in calo utile 9 mesi, abbassa target 2009

mercoledì 11 novembre 2009 18:13
 

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Maire Tecnimont (MTCM.MI: Quotazione) chiude i primi nove mesi con un utile netto al netto degli interessi di terzi di 50 milioni di euro, in calo del 37%, e rivede al ribasso gli obiettivi per l'intero 2009.

I ricavi dei nove mesi, si legge in una nota, sono scesi del 2% a 1.673 milioni, l'Ebitda ammonta a 93 milioni (-26%).

Il gruppo ha aggiornato i target del 2009 e prevede ricavi per 2.100 milioni (da circa 2.400 milioni), Ebitda a 130 milioni (da circa 170 milioni) e utile netto al netto degli interessi di terzi di 80 milioni (da circa 100 milioni).

"Il gruppo rimane comunque fiducioso sulle prospettive future e, in particolare, sui nuovi ordini, in grado di sostenere una crescita a medio-lungo termine", si legge nel comunicato.

Avendo già raccolto ordini pari a 2,4 miliardi, il gruppo conferma il target di oltre 2,5 miliardi di nuovi ordini per il 2009.

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA1133a]