PUNTO 1 - Auto Italia, agosto +1,5%, quota Fiat a 29,7%

giovedì 1 settembre 2011 19:23
 

(riscrive unendo storie)

MILANO, 1 settembre (Reuters) - Le immatricolazioni di auto del mese di agosto in Italia segnano un lieve rialzo dai livelli contenuti del 2010, con gli ordini ai minimi da 13 anni.

Secondo i dati del ministero dei Trasporti, le immatricolazioni si attestano a 70.307 veicoli, in rialzo dell'1,51% su anno.

Le immatricolazioni del gruppo Fiat FIA.MI, compresi i marchi Chrysler, Dodge e Jeep, sono pari a 20.870 veicoli, in calo del 2,9%. La quota di mercato si attesta al 29,68%. Il mese scorso era pari al 30,25%.

ORDINI ANCORA IN CALO

Gli ordini di auto in Italia sono calati del 3% a 70.000 contratti, segnando l'agosto più basso degli ultimi 13 anni, dice una nota Unrae.

Secondo l'associazione delle case estere in Italia, il ribasso è conseguenza della crisi economica e dei timori legati alla manovra economica. "In un momento di forte debolezza come questo il settore manifesta particolare apprensione per la manovra-bis in discussione in questi giorni in Parlamento", dice nella nota Gianni Filipponi, direttore generale Unrae.

FIAT, PANDA E PUNTO LE PIÙ VENDUTE, QUOTA LANCIA SOPRA 5%

Punto e Panda sono le più vendute nel mese, la Ypsilon è al terzo posto, secondo una nota Fiat.   Continua...