Ferragamo vede outlook terzo trimestre positivo - AD

martedì 30 agosto 2011 19:46
 

MILANO, 30 agosto (Reuters) - Ferragamo (SFER.MI: Quotazione) vede prospettive positive per il terzo trimestre sulla scia di una crescita delle vendite di luglio e agosto a due cifre, anche se con un rallentamento rispetto alla performance particolarmente forte del secondo trimestre.

Lo ha detto l'AD Michele Norsa nella conference call sui risultati del primo semestre, annunciati ieri, che hanno evidenziato ricavi a 459,7 milioni (+29,8%).

"Stiamo seguendo le vendite retail di luglio e agosto", ha dichiarato Norsa, aggiungendo che il trend dei due mesi è stato simile. "Stiamo vedendo ancora una crescita a doppia cifra ma probabilmente con un relativo rallentamento in termini di crescita rispetto al secondo trimestre, che è stato il trimestre 'top' degli ultimi due anni con una performance eccezionale".

A livello geografico, tra i mercati che hanno mostrato una certa debolezza negli ultimi due mesi figura il Giappone e un rallentamento relativo si è registrato in alcuni paesi europei. "Complessivamente è ancora un quadro incoraggiante", ha sintetizzato.

"Vediamo un outlook molto positivo per il terzo trimestre", ha proseguito l'AD, sottolineando tuttavia come vadano tenuti in considerazione il contesto dei mercati finanziari e una progressiva debolezza del dollaro.

Sul fronte dei prezzi, il gruppo pensa ad aumenti nell'ordine del 4% nella seconda metà di quest'anno e a incrementi maggiori, probabilmente in un range intorno al 6-8%, per il 2012, con variazioni che potrebbero essere differenti nei vari mercati.

(Sabina Suzzi)