Fininvest, cala utile 2010, no accantonamenti Lodo Mondadori

mercoledì 29 giugno 2011 19:32
 

MILANO, 29 giugno (Reuters) - Fininvest Spa, holding della famiglia del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, ha chiuso il 2010 con un utile netto civilistico a 87,1 milioni da 217,8 milioni del 2009.

Lo dice una nota della società, aggiungendo di non aver fatto accantonamenti per il Lodo Mondadori.

Fininvest ritiene "che non sussista un danno risarcibile di cui debba rispondere" e quindi non ci siano i "presupposti per dar luogo ad alcun accantonamento", dice la nota.

L'utile netto consolidato si attesta a 160,1 milioni, in calo del 7,8% rispetto al 2009.

Fatturato a 5.891,8 milioni, in rialzo dell'8,4%, il risultato operativo a 881 milioni (+45,9%).

Gli investimenti sono stati pari a 2,2 miliardi in rialzo del 55% rspetto al 2009.