Poltrona Frau, trim1 in pareggio pretasse, ricavi in calo 10%

martedì 10 maggio 2011 19:09
 

MILANO, 10 maggio (Reuters) - Poltrona Frau PFGI.MI archivia il primo trimestre con un risultato prima delle imposte poco sotto la parità rispetto ad un utile di circa 1 milione di euro nello stesso periodo del 2010.

L'Ebitda scende di circa il 20% a 2,87 milioni, riduzione "riconducibile ad un effetto volume negativo legato principalmente ai minori ricavi del segmento contract e alla destinazione di una parte importante del miglioramento del margine di contribuzione a maggiori attività di marketing e comunicazione a supporto della crescita dei ricavi del segmento residenziale", si legge in una nota.

I ricavi consolidati calano del 10,5% a 57,8 milioni. A parità di perimetro di consolidamento, di attività operative ed escludendo ricavi non caratteristici non ricorrenti, la riduzione dei ricavi si attesta intorno all'8,5%.

Il risultato, spiega il comunicato, è unicamente ascrivibile alla significativa riduzione dei ricavi del segmento contract mentre sia il business residenziale che il segmento interiors mostrano buone crescite.

"Un primo trimestre debole per il segmento contract riflette una differente stagionalità rispetto al 2010, ma il portafoglio ordini, ad oggi, ci rende confidenti rispetto ai target di crescita del 2011", commenta nella nota l'AD Dario Rinero.

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA1091c]