Unicredit, Cda approva linee guida piano, nuove nomine

martedì 14 dicembre 2010 20:45
 

MILANO, 14 dicembre (Reuters) - Il Cda di Unicredit (CRDI.MI: Quotazione) ha approvato le linee guida strategiche del gruppo, che sarà presentato entro l'estate, e ha nominato i nuovi responsabili delle divisioni Cee, Famiglie & Pmi, Famiglie & Pmi rete Italia e Risorse Umane.

Lo dice un comunicato, spiegando che per la divisione Cee, posizione che era stata coperta da Federico Ghizzoni fino alla sua nomina ad Ad, è stato nominato Gianni Franco Papa, mentre per quella retail Italia, che fino ad oggi faceva capo ad interim al country chairman Gabriele Piccini, il nuovo resposabile sarà Frederik Geertman.

E' stata inolte proposta oggi al consiglio la costituzione di una nuova divisione Famiglie e Pmi la cui posizione verrà ricoperta da Alessandro Maria Decio.

Infine Paolo Cornetta è stato nominato responsabile Risorse Umane del gruppo in sostituzione di Rino Piazzolla

Si tratta, spiega la nota, di quattro manager interni al gruppo.

Relativamente al piano industriale, Unicredit elenca quattro direttrici principali: la conferma della solida piattaforma strategica del gruppo in Europa; la valorizzazione del posizionamento internazionale a beneficio di clienti e territori; la gestione attiva dell'allocazione del capitale a favore delle aree a maggiore ritorno atteso e il recupero di redditività ed efficienza e semplificazione organizzativa

In particolare, spiega la nota, "il Centro Est Europa sarà un'importante area di crescita per UniCredit e vedrà un progressivo aumento del capitale allocato nei prossimi anni", mentre "la divisione Corporate & Investment Banking si conferma un pilastro fondamentale e le linee strategiche approvate prevedono un suo rafforzamento anche attraverso consistenti investimenti.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA14567]