November 10, 2010 / 7:08 PM / 7 years ago

PUNTO1-Fonsai, 9 mesi in rosso, non vede cedola, opzione aumento

5 IN. DI LETTURA

(Aggiunge altre dettagli da nota, da conference call, accorpa pezzi precedenti)

MILANO, 10 novembre (Reuters) - Fondiaria Sai FOSA.MI chiude i primi nove mesi del 2010 con una pesante perdita di 431,4 milioni a causa di forti svalutazioni e alla luce di questi risultati non prevede la distribuzione di dividendi per l'esercizio 2010.

Per raggiungere gli obiettivi sul margine di solvibilità, il Cda dato mandato all'AD di studiare diverse opzioni di rafforzamento patrimoniale tra cui anche l'ipotesi di un eventuale aumento di capitale anche se al momento è "non è probabile".

L'ipotesi si accompagna alle iniziative in fase di approfondimento relative alla cessione di asset non strategici e riduzioni di perimetro.

"Il 2010 è un anno di stop. Il 2011 sarà l'anno della svolta, di un ritorno alla soddisfazione degli azionisti e di una maggiore tranquillità per tutti", ha commentato l'Ad Fausto Marchionni nel corso della conference call con gli analisti.

A Piazza Affari il mercato ha bocciato la trimestrale della compagnia che fa capo alla famiglia Ligresti con il titolo che ha chiuso in calo del 3,89% a 7,32 euro.

Svalutazioni Per 350,5 Milioni Di Euro

Le rettifiche di valore sugli strumenti azionari disponibili per la vendita che hanno influito sul risultato di periodo ammontano a 350,5 milioni e riguardano principalmente le partecipazioni in Generali (GASI.MI) (159,6 milioni), in Unicredit (CRDI.MI) (98,5 milioni) e in Mps (BMPS.MI) (45,5 milioni).

"Gli impairment si sono quasi totalmente esauriti. E' un'operazione 'one shot', che non si ripeterà", ha detto Marchionni.

Il bilancio ai nove mesi registra una raccolta premi complessiva a 9,9 miliardi circa, in rialzo del 7,8% su anno, con quella sul ramo Danni a 5,14 miliardi (+0,1%) e quella sul Vita a 4,76 miliardi (+17,4%).

Rispetto a fine 2009 migliora il combined ratio, l'indicatore che misura la redditività della gestione tecnica nei danni, passando a livello operativo a 102,2% da 105,4%.

Il margine di solvibilità si attesta al 30 settembre al 109% contro il 121% di fine 2009. Per fine 2010 è attesa una riduzione che mantenga comunque il margine oltre quota 100.

Ottimismo Su Cessioni, Aumento Capitale Non Probabile

Fonsai è ottimista sulle operazioni di cessioni allo studio ma non ha alcuna fretta di realizzarle e non si pone precisi obiettivi di tempo, ma piuttosto di remunerazione, almeno in questa fase.

Marchionni ha sottolineato che molte operazioni in cantiere sono in fase avanzata e si dice fiducioso che una parte sufficiente di queste si possano concludere prima dell'approvazione del bilancio 2010.

Relativamente all'aumento di capitale l'AD ha tenuto a precisare che un'operazione del genere non è al momento "probabile" e che l'ipotesi è stata presa in considerazione per tenere conto della volatilità dei mercati e delle incertezze legate alle operazioni di dismissioni a condizioni remunerative.

"E' giusto studiare tutto tenuto conto dei momenti di incertezza", ha detto.

Contatti Informali Per Cessione Ddor

Per la cessione della compagnia assicurativa serba Ddor sono in corso contatti informali con "pochi selezionati operatori industriali esteri", precisa Fonsai nel comunicato.

Sul fronte interno prosegue l'iter per la realizzazione del progetto di ristrutturazione societaria e industriale che riguarda Liguria Assicurazioni, Liguria Vita e la rete agenziale di Milano Assicurazioni che distribuisce prodotti assicurativi con i marchi Sasa e Sasa Vita. A questo proposito, come comunicato oggi anche dalla controllata Milano Assicurazioni ADMI.MI, le trattative in corso con Clessidra "non sono state ritenute soddisfacenti, pur proseguendo la negoziazione".

Per quanto riguarda operazioni sul patrimonio immobiliare, sulla cessione di Torre Velasca a Milano sono attese eventuali offerte vincolanti entro il 3 dicembre.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below