Carige, utile netto 9 mesi -38,7%, cresce raccolta da clientela

martedì 9 novembre 2010 20:19
 

MILANO, 9 novembre (Reuters) - Banca Carige (CRGI.MI: Quotazione) ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con un utile netto consolidato di 100,1 milioni, in calo del 38,7% rispetto allo stesso periodo del 2009.

Lo comunica l'istituto ligure in una nota, dove si sottolinea che la raccolta complessiva dalla clientela è stata pari a 50,3 miliardi, in crescita del 12,6% su base annua (del 9,6% se non si considerano gli sportelli ex Monte Paschi).

Gli impieghi alla clientela sono stati pari a 24,2 miliardi, in crescita del 10,2% su base annua (del 6,7% esclusi gli sportelli ex Mps).

L'istituto prevede che la redditività nel quarto trimestre possa beneficiare "degli effetti positivi di alcune poste non ricorrenti che dovrebbero consentire di realizzare risultati sostanzialmente allineati al budget, non discostandosi in misura significativa da quanto realizzato nel precedente esercizio".