PUNTO 1 - Italcementi, netto gruppo 9 mesi -82,2%, ricavi -4,7%

venerdì 5 novembre 2010 19:59
 

(Aggiunge altri dettagli da comunicato)

MILANO, 5 novembre (Reuters) - Italcementi ITAI.MI ha chiuso i primi nove mesi del 2010 con un utile netto attribuibile al gruppo di 18,5 milioni, in calo dell'82,2% su anno, dopo un terzo trimestre che ha deluso le attese di consolidamento dei segnali di ripresa del settore delle costruzioni visti nel secondo trimestre.

Il risultato netto totale è pari a 133,4 milioni di euro, in calo del 39,7%, con una flessione quasi interamente imputabile alla quota del gruppo, a fronte di una sostanziale stabilità del risultati riferibili alla quota di terzi, dice una nota del gruppo bergamasco.

A fine settembre i ricavi consolidati sono stati pari a 3,66 miliardi, con una diminuzione del 4,7% risentendo di una calo della domanda che ha prodotto, in alcuni mercati, una forte pressione sui prezzi.

Il margine operativo lordo corrente nel periodo è sceso del 16,2% a 660 milioni,mentre il risultato operativo è diminuito del 25,1% a 303,4 milioni, condizionato anche dall'aumento degli ammortamenti a causa dell'avviamento di nuovi impianti produttivi.

Migliora la posizione finanziaria del gruppo, con un indebitamento netto che a fine settembre diminuisce di 62,9 milioni rispetto a fine anno a quota 2,35 miliardi.

UTILE NETTO TOTALE TERZO TRIMESTRE 51,7

Nel solo terzo trimestre l'utile netto totale ha mostrato una flessione del 45,1% a 51,7 milioni circa, mentre quello di competenza è sceso del 62,7% a 18 milioni.

I ricavi, pari a 1,2 miliardi, hanno registrato un calo del 4%, a causa della contrazione dell'attività (prezzi e volumi) pari al -8,1%.   Continua...