Risanamento, PWC non esprime giudizio su bilancio H1 consolidato

venerdì 5 novembre 2010 19:39
 

MILANO, 5 novembre (Reuters) - PricewaterhouseCoopers (PWC) non esprime un giudizio professionale di revisione sul bilancio consolidato abbreviato al 30 giugno di Risanamento (RN.MI: Quotazione).

Lo comunica PWC in una nota, allegata al documento informativo pubblicato da Risanamento sulla cessione dell'ex area Falck.

PWC spiega che non è stato possibile emettere un giudizio poichè la revisione contabile limitata è consistita soprattutto nella raccolta di informazioni sulle poste del bilancio, nell'analisi dei criteri di valutazione e dei principi contabili utilizzati tramite colloqui con la direzione della società, e nello svolgimento di analisi di bilancio, escludendo procedure di revisione quali sondaggi di conformità e verifiche o procedure di validità delle attività e delle passività.

Tuttavia PWC sottolinea che, nell'esame dei prospetti pro-forma predisposti da Risanamento per rappresentare la situazione della società in seguito alla cessione dell'area ex Falck, le ipotesi di base adottate per la redazione dei prospetti sono ragionevoli, che la metodologia utilizzata è stata applicata correttamente e sono stati utilizzati criteri di valutazione e principi contabili corretti.