British Airways,al via secondo pacchetto di 5 giorni di sciopero

domenica 30 maggio 2010 10:44
 

LONDRA, 30 maggio (Reuters) - I membri di un sindacato del personale di bordo di British Airways BAY.L hanno iniziato oggi un secondo pacchetto di cinque giorni di sciopero, dopo che i colloqui tenuti la scorsa settimana con la compagnia si sono chiusi senza un accordo su stipendi, livello di riduzione dello staff e taglio dei benefit.

Il nuovo pacchetto di scioperi è iniziato ufficialmente a mezzanotte ora locale, con pochi segnali all'orizzonte di una rapida risoluzione della questione.

Migliaia di passeggeri affrontano nuove interruzioni del servizio all'inizio di una settimana di vacanze scolastiche in Gran Bretagna.

Il personale di bordo dovrebbe dare il via ad una terza ondata di scioperi il 5 giugno, alcuni giorni prima l'inizio dei Mondiali di calcio in Sud Africa.

I colloqui tra Ba e il sindacato più grande del personale di bordo, Unite, si sono interrotti senza accordo venerdì scorso. Il servizio di conciliazione Acas ha detto di stare cercando di approntare ulteriori negoziati.

Sette giorni di sciopero a marzo sono costati a Ba 43 milioni di sterline.

La compagnia aerea, che fa volare circa 90.000 passeggeri al giorno, ha detto che circa un quarto dei suoi utenti saranno interessati dagli scioperi, ma che potranno richiedere il rimborso del biglietto o lo spostamento del volo in altro giorno o su altra rotta.