Settore aereo,Iata dimezza previsione perdite compagnie per 2010

giovedì 11 marzo 2010 10:23
 

GINEVRA, 11 marzo (Reuters) - Le compagnie aeree dovrebbero registrare una perdita netta di 2,8 miliardi di dollari quest'anno, la metà di quanto previsto in precedenza.

Lo ha detto oggi l'International Air Transport Association (Iata), l'organizzazione internazionale delle compagnie aeree.

Per il 2009, la perdita attesa è di 9,4 miliardi di dollari, secondo una stima rivista della Iata.

A dicembre l'organismo aveva detto che il settore avrebbe perso 5,6 miliardi di dollari netti nel 2010, dopo aver perso 11 miliardi nel 2009.