Autogrill vede Ebitda 2009 a 600 milioni di euro

domenica 11 ottobre 2009 11:10
 

MILANO, 11 ottobre (Reuters) - Autogrill (AGL.MI: Quotazione) prevede di chiudere l'esercizio 2009 con un Ebitda consolidato di circa 600 milioni di euro. Lo ha annunciato oggi la società in una nota, rivedendo le previsioni in funzione dei tassi di cambio.

Il gruppo di ristorazione prevede di chiudere l'esercizio 2009 con ricavi consolidati intorno ai 5,7 miliardi di euro, assorbendo un effetto cambio negativo sulla valuta americana di oltre 100 milioni di euro rispetto ai dati previsionali comunicati a marzo.

Autogrill a marzo aveva tracciato due scenari per l'outlook 2009: il primo assumeva il protrarsi per tutto l'anno del calo del traffico aereo registrato a gennaio (con ricavi stimati a 5,72 miliardi ed Ebitda di 575 milioni), il secondo in caso invece di traffico comunque negativo ma in graduale ripresa nella seconda metà del 2009 (ricavi stimati a 5,9 miliardi, Ebitda di 625 milioni).

"Al netto di questo impatto (dei tassi di cambio), i ricavi del gruppo si sarebbero attestati a metà dei due scenari tracciati, confermando i segnali di recupero avvertiti nel secondo trimestre dell'anno", spiega la nota.

Le previsioni di oggi, basate sui dati preliminari relativi all'andamento del traffico nei principali mercati di attività del gruppo, sono stimate a tassi di cambio medi euro/dollaro 1:1,40 e euro/sterlina 1:0,90.

La società ha anche detto nella nota che la "favorevole dinamica" dei costi delle principali materie prime consente di stimare per l'esercizio 2009 un Ebitda di circa 600 milioni di euro.