G20 Londra,priorità banche è ricapitalizzare,no dividendi-Draghi

sabato 5 settembre 2009 18:04
 

LONDRA, 5 settembre (Reuters) - Passata la fase peggiore della crisi, anche grazie agli interventi di governi e banche centrali, le istituzioni creditizie devono concentrarsi sul rafforzamento del capitale e non disperdere risorse in dividendi, bonus e compensi per i manager.

Lo ha detto Mario Draghi, presidente del Financial stability board, confermando che l'Fsb preparerà per il summit G20 di Pittsburgh un insieme di linee guida per regolamentare i bonus dei banchieri.

"La situazione sta migliorando e, di conseguenza, sta migliorando anche la profittabilità delle banche. Deve essere chiaro per le banche che questo miglioramento è dovuto in parte, se non completamente, alle misure di sostegno messe in campo dai governi e dalle banche centrali", ha detto Draghi parlando al termine del G20 finanziario di Londra.

"Questo è un buon momento per ricostruire il capitale e quando le banche decideranno su dividendi e compensazioni, devono tenere a mente che la priorità è usare la 'finestra di opportunità' per ristabilire il proprio capitale".