Software, Asseco potrebbe investire 400 mln dlr in merger Europa

lunedì 31 agosto 2009 17:45
 

VARSAVIA, 31 agosto (Reuters) - Il principale produttore di software dell'Est europeo, Asseco Poland SOBK.WA, potrebbe spendere fino a 400 milioni di dollari nei prossimi due o tre anni in fusioni con altri piccoli concorrenti in tutta Europa, secondo quanto ha detto oggi il suo amministratore delegato.

Lo shopping in cui l'azienda è attualmente impegnata ha fatto di Asseco il principale fornitore di software per aziende in Est Europa, con una capitalizzazione di mercato di 1,64 miliardi di dollari, e recentemente la società ha cominciato ad acquistare piccole aziende anche in Europa occidentale.

Attualmente Asseco è in trattative per acquisizioni con 17 aziende nei Paesi del Nord Europa, in Europa sud-orientale, in Austria, Spagna, Italia e Ungheria.

"Non vogliamo modificare la nostra strategia noi confronti delle piccole aziende", ha spiegato ai giornalisti l'AD della società, Adam Goral.