Ubi Banca, utile netto sem1 scende del 75,7% a 125,9 milioni

sabato 29 agosto 2009 13:24
 

MILANO, 29 agosto (Reuters) - Ubi Banca (UBI.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre con un utile netto in calo del 75,7% su anno a 125,9 milioni di cui 101,6 milioni nel secondo triemestre che si confrontano con i 300 milioni circa del secondo trimestre del 2008.

Lo dice una nota dell'istituto sottolineando che il risultato netto contabile è penalizzato dal trattamento fiscale delle rettifiche suo crediti.

In termini normalizzati l'utile semestrale segna un calo del 68,3% su anno a 130,4 milioni ma "in netta ripresa rispetto ai 14 milioni registrati nella seconda metà del 2008, più raffrontabile in termini di congiuntura economica".

Sui risultati incide una flessione dei proventi operativi del 10,9% a poco sopra i 2 miliardi di euro dopo 1,35 miliardi di margine di interesse (-7,9%) e 507,4 milioni di commissioni nette (-19,1%).

Il risultato della gestione operativa si attesta a 758,3 milioni, registrando un calo del 18,5%.

Relativamente agli indicatori patrimoniali a fine giugno il Core Tier 1 è al 7,24% rispetto al 7,09% di fine 2008, il Tier 1 al 7,76% (da 7,73%), e il Total capital ratio all'11,63% (da 11,08%).

Sulle attese per l'intero anno la banca si attende una prosecuzione del contesto economico sfavorevole "che avrà ripercussioni sia sulla generazione dei ricavi che sulla valutazione del rischio per il sistema bancario nel suo complesso".

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA291ef]