25 marzo 2009 / 16:46 / 8 anni fa

PUNTO 2 -Alitalia, "moderata soddisfazione" per i primi 2 mesi

(Aggiunge background a paragrafo 7)

MILANO, 25 marzo (Reuters) - I vertici della nuova Alitalia guardano con "moderata soddisfazione" ai primi 70 giorni dall'avvio della compagnia aerea, mentre presentano nuovi servizi per rendere più competitiva la redditizia tratta Roma-Milano e sottolineano un aumento nel fattore di riempimento della flotta da gennaio a oggi.

Nel corso di una conferenza stampa all'aeroporto di Linate, l'Ad della compagnia, Rocco Sabelli, ha detto oggi che il fattore di riempimento di Alitalia a marzo è salito al 57-58% dal 51% di febbraio anche se il pareggio si raggiungerà solo attorno al 66-67%.

"Siamo partiti con un coefficiente di riempimento a gennaio del 42% credo che sia il minimo storico che poi è passato a febbraio al 51% e a marzo al 57-58%. Si tratta di un trend incoraggiante anche se si pensa che l'assetto operativo per Alitalia per pareggiare i conti debba essere di 66-67%. Il fatto che siamo vicini a cifre rotonde ci fa dire che siamo sulla strada giusta", ha detto Sabelli, commentando i primi mesi di attività.

Per quello che riguarda il futuro prossimo, l'Ad della compagnia aerea ha detto: "Abbiamo un portafoglio prenotazioni che ci fa presagire un aprile-maggio buoni".

Il piano industriale approvato il 12 marzo dal cda di Alitalia prevede per l'anno in corso un contributo all'ebit da parte di Air France-Klm (AIRF.PA), pari a 166 milioni, secondo quanto detto da Sabelli.

"Il 12 marzo io e l'Ad di Air France-Klm abbiamo approvato il piano per il 2009: l'obbiettivo per il 2009 è un Ebit apportato dalla compagnia franco-olandese di 166 milioni: è il 66% di quello che ci attendiamo a regime dall'alleanza", ha detto l'AD.

Alitalia e i francesi hanno previsto, al momento della stipula delle intese un apporto, in termini di Ebit da parte di Air France-Klm, che a regime deve arrivare a 270/280 milioni.

Si tratta di una delle condizioni poste alla base dell'intesa raggiunta e che potrebbe essere utilizzata per rompere l'alleanza qualora non si realizzasse.

Oggi Air France-Klm ha comunicato di aver finalizzato l'acquisto della quota del 25% di Alitalia. Il prezzo concordato è di 323 milioni.

MILANO "CENTRALE" PER ALITALIA

Durante la conferenza stampa di oggi -- cui hanno preso parte anche il sindaco di Milano Letizia Moratti e il numero uno di Sea, Giuseppe Bonomi -- il presidente di Alitalia Roberto Colaninno ha parlato di Linate come scalo "centrale" per la compagnia.

"Abbiamo sempre detto che Linate era centrale al contrario di informazioni scorrette secondo cui volevamo ridimensionare o chiudere l'attività sullo scalo. Il mercato di Milano e l'area Nord sono centrali per il nostro profilo e i nostri conti", ha detto Colaninno.

Secondo quanto riferito, per la stagione estiva 2009 la compagnia "è il vettore leader sul mercato milanese" per posti offerti e frequenze settimanali verso le destinazioni nazionali e internazionali mentre dal 29 marzo ci saranno anche i collegamenti quotidiani da Linate per Parigi-Orly, Bucarest e Varsavia. Oltre ai collegamenti da Linate a Pantelleria e Lampedusa, da Malpensa invece ci saranno fino a tre voli settimanali per San Pietroburgo.

Parlando dei problemi che la compagnia ha dovuto affrontare dal suo avvio, Sabelli -- che ha definito "encomiabile" il comportamento dei dipendenti -- ha detto che sono stati cancellati soltanto 9 voli sui 60.000 in questi due mesi.

"NUOVO MODO DI VIAGGIARE"

I vertici della compagnia hanno illustrato oggi il "nuovo modo di viaggiare" sulla tratta Milano-Roma con nuovi servizi per velocizzare le operazioni da compiere in aeroporto prima e dopo il volo e ridurre "in maniera significativa" i tempi di percorrenza da e per il centro città.

L'offerta di Alitalia -- oltre a banchi per il check-in e a varchi sicurezza riservati negli scali di Fiumicino e Linate -- prevede ogni giorno "fino a 44 collegamenti con una frequenza di un volo ogni quarto d'ora nelle fasce orarie di punta".

"Pensiamo inoltre di dedicare a questa rotta una flotta specifica di dieci-undici aerei esclusivi", ha aggiunto Sabelli.

Inoltre la compagnia ha presentato oggi a Linate, il primo dei 77 nuovi voli che, secondo quanto riferito da Sabelli, andranno a rinnovare la flotta della compagnia nei prossimi cinque anni.

Per quanto riguarda i prezzi, i vertici della compagnia hanno messo a punto una nuova offerta tariffaria semplificata con sole quattro fasce di prezzo -- libera, comoda, facile e promo -- "su misura" per i clienti che guardano più al prezzo o alla flessibilità.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below