Cofide, in sem1 calano utili e ebitda, pesano risultati Cir

venerdì 31 luglio 2009 18:10
 

MILANO, 31 luglio (Reuters) - Cofide (COFI.MI: Quotazione) nel primo semestre 2009 ha realizzato un utile pari a 54,8 milioni, in calo rispetto ai 66 milioni dello stesso periodo del 2008.

Lo comunica la società in una nota.

Il calo, secondo Cofide, è dovuto soprattutto un minore contributo della controllata Cir (CIRX.MI: Quotazione), il cui utile nel primo semestre è in calo a 58,6 milioni contro 69,3 milioni dello stesso periodo del 2008.

Nel primo semestre 2009 l'Ebitda del gruppo è stato pari a 78,8 milioni in contrazione rispetto ai 179,6 milioni del primo trimestre 2008.

Da gennaio a giugno 2009 i ricavi consolidati di Cofide si sono attesatati a 2.202, 8 milioni, in calo del 6,6% rispetto ai 2.358,7 dello stesso periodo 2008.

Nel 2009 "l'attuale fase di profonda recessione influenzerà con intensità diversa i risultati dei vari settori in cui opera la principale controllata Cir, in particolare le attività componenti auto e media", si legge nella nota.

Il gruppo ha precisato che la straregia di contenimento dei costi, messa in atto già negli scorsi trimestri, "dovrebbero produrre ulteriori effetti nella seconda parte dell'esercizio".

Per leggere la versioneintegrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA31721].