P.Emilia,a settembre piano Meliorbanca,migliora target gruppo-AD

lunedì 31 agosto 2009 12:21
 

MILANO, 31 agosto (Reuters) - Popolare Emilia Romagna (EMII.MI: Quotazione) metterà a punto tra qualche settimana il nuovo piano industriale di Meliorbanca da cui è atteso un contributo positivo ai target di gruppo fissati lo scorso 6 maggio.

Lo ha detto l'AD Fabrizio Viola nel corso della conference call sulla semestrale.

"Abbiamo lavorato sul nuovo piano industriale di Meliorbanca che si perfezionerà nel mese di settembre, quindi tra qualche settimana", ha detto.

"Soprattutto sotto il profilo reddituale il nuovo piano Meliorbanca avrà obiettivi economici nel triennio superiori a quelli che abbiamo già inserito nel piano del gruppo", ha spiegato Viola.

Nel piano di gruppo presentato a maggio, Pop Emilia stima una crescita media dell'utile netto tra il 2008 e il 2011 del 20,6% a 356 milioni di euro in uno scenario economico di base che vede proseguimento della crisi per il 2009 e graduale ripresa a partire dalla prima metà del 2010.

L'obiettivo del processo di ristrutturazione di Meliorbanca è farla diventare la banca del gruppo specializzata per le imprese, ha ricordato il manager.

Per ciò che riguarda i programmi di rafforzamento patrimoniale da 250 milioni che la banca ha già annunciato, Viola non ha dato dettagli sottolineando che "c'è un'idea su quella che potrebbe essere l'operazione migliore ma nelle valutazioni si terrà conto del grado di apprezzamento del mercato di operazioni fatte da concorrenti negli ultimi mesi".

Il riferimento, suggerito da un analista, è alle recenti emissioni obbligazionarie di Ubi Banca (UBI.MI: Quotazione) e Popolare Milano (PMII.MI: Quotazione).