Credem, netto consolidato 2008 cala 37% a 157 mln, niente cedola

martedì 31 marzo 2009 08:22
 

MILANO, 31 marzo (Reuters) - Credito Emiliano (EMBI.MI: Quotazione) ha chiuso il 2008 con un utile netto consolidato di 157 milioni di euro in calo del 37% e non distribuirà sull'esercizio trascorso alcun dividendo.

Il Core Tier 1 si posiziona al 7% confermando la solidità patrimoniale del gruppo, dice una nota.

Il margine di intermediazione è sceso dell'8,9% a 916,1 milioni a fronte di un margine di interesse in crescita del 5,3% a 562,8 milioni.

Il roe consolidato a fine 2008 è sceso al 10,5% contro il 18,3% del 2007.

Il gruppo emiliano ritiene che i risultati economici del 2009 saranno inferiori rispetto alla pianificazione triennale e al 2008.

Tuttavia il gruppo non ha problemi di liquidità e mantiene "adeguati livelli di patrimonializzazione".

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale della società cliccando [ID:nBIA31445]

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Credem, netto consolidato 2008 cala 37% a 157 mln, niente cedola | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,188.02
    +0.10%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,269.88
    +0.14%
  • Euronext 100
    969.01
    -0.22%