Everel, semestrale rimandata, Hopa garantisce altri 5 mln euro

lunedì 31 agosto 2009 18:54
 

MILANO, 31 agosto (Reuters) - Everel EVE.MI, produttore di componenti per elettrodomestici e macchine industriali, incassa l'impegno del socio maggioritario Hopa a garantire la sottoscrizione di un'ulteriore quota dell'aumento di capitale in programma per 5 milioni di euro.

Lo comunica la società attraverso una nota, specificando che la nuova sottoscrizione si aggiunge ai 15 milioni di euro già sottoscritti e al precedente impegno a sottoscrivere eventuali diritti inoptati per un importo pari a 2,4 milioni.

L'aumento da 30 milioni di euro deliberato il 5 febbraio scorso è dunque già sottoscritto per la metà dell'importo e garantito per ulteriori 7,4 milioni.

Nella sua riunione il Cda di Everel ha inoltre deciso di rinviare a una nuova seduta l'approvazione della semestrale. La ragione, si legge nel comunicato, è da addebitarsi alla novità dell'impegno assunto da Hopa e dalla necessità di approfondire insieme al revisore alcune tematiche di natura valutativa contenute nella relazione finanziaria, che a loro volta richiedono la formulazione di dati previsionali relativi al 2010.

La nuova riunione del Cda, conclude la nota, si terrà nel minor tempo possibile e in ogni caso entro la fine di settembre.