Eni, su saldo dividendo 2009 decisione a febbraio - Scaroni

venerdì 31 luglio 2009 09:02
 

MILANO, 31 luglio (Reuters) - L'AD dell'Eni (ENI.MI: Quotazione), Paolo Scaroni, non si sbiancia sull'ammontare del dividendo per l'intero anno dopo l'annuncio di quello interim di 0,50 euro in flessione rispetto a 0,65 euro distribuito nel primo semestre 2008. Una decisione in tal senso verrà presa non prima di febbraio.

"Da sempre non facciamo previsioni sulla seconda parte dell'anno. Non l'abbiamo fatta quando i tempi erano buoni, figuriamoci adesso. Ci riteniamo liberi di proporre un saldo dividendo in base alle condzioni che avrenmo in quel momento, non prima di febbraio", ha detto il manager in una conference call con i giornalisti subito dopo i dati del secondo trimestre.

Nel 2008 la cedola complessiva è stata di 1,30 euro per azione, 0,65 euro quella semestrale.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Eni, su saldo dividendo 2009 decisione a febbraio - Scaroni | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,358.10
    +0.32%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,150.43
    +0.30%
  • Euronext 100
    933.50
    +0.00%