Fortis in rosso per 28 miliardi euro in 2008

martedì 31 marzo 2009 08:16
 

BRUXELLES, 31 marzo (Reuters) - Il gruppo finanziario Fortis FOR.BR ha accusato una perdita di 28 miliardi di euro nel 2008 penalizzata dai negativi risultati delle attività bancarie rilevate da Belgio e Olanda.

Il gruppo, smembrato l'anno scorso nell'ambito di un salvataggio pubblico, ha precisato che 27,4 miliardi di euro di perdita provengono da attività cessate, inclusi 20,8 miliardi della Fortis Bank di proprietà del Belgio e 8,6 miliardi di Fortis Bank Nederland.

Fortis ha detto che stima che i propri coefficienti patrimoniali restano robusti.

Il gruppo aveva già comunicato che non avrebbe distribuito dividendi quest'anno.