Aeffe perde 10 mln di euro in sem1, ricavi in calo 23% su anno

venerdì 31 luglio 2009 16:16
 

MILANO, 31 luglio (Reuters) - Aeffe (AEF.MI: Quotazione) nel primo semestre 2009 ha registrato una perdita netta per 10 milioni di euro contro un utile a 6 milioni nello stesso periodo del 2008. Lo ha annunciato con una nota la società, che possiede tra gli altri i marchi Alberta Ferretti, Moschino, Pollini e Jp Gautier.

Da gennaio a giungo i ricavi consolidati del gruppo sono calati del 23% a 111,1 milioni rispetto ai 144,6 milioni dello stesso periodo del 2008, escludendo l'effetto delle collezioni di Narciso Rodriguez.

I ricavi della divisione prêt-à-porter sono scesi del 22,6% a 90,2 milioni su anno, mentre i ricavi della divisione calzature e pelletteria sono diminuiti del 25,8% a 27,6 milioni su anno.

Anche l'Ebitda nel primo semestre 2009 è negativo per 7,2 milioni, rispetto ai 20,9 milioni dello stesso periodo del 2008.

L'indebitamento finanziario netto nel semestre è pari a 88,9 milioni, contro i 66,8 milioni al 31 dicembre 2008.

Aeffe comunica anche la prosecuzione del piano di ristrutturazione del gruppo, avviato a inizio 2009 con l'obbiettivo di ridurre i costi della divisione pelletteria e creare collezioni "maggiormente focalizzate e in linea con i cambiamenti della domanda".

"Sui risultati del primo semestre 2009 hanno pesato... in particolare l'andamento della divisione Pollini e i costi associati allo sviluppo dei nostri negozi monomarca", spiega il presidente di Aeffe Massimo Ferretti. "Il management ha già intrapreso delle azioni di razionalizzazione su Pollini ed altre sono allo studio", conlude.

Intorno alle 16,15 in titolo guadagna lo 0,56% a 0,5425 euro.

Per leggere la versione integrale del comunicato gli utenti Reters possono cliccare su [ID:nBIA316e7].