Alcatel-Lucent corre in borsa, non esclusa cessione quota Thales

giovedì 30 ottobre 2008 10:16
 

PARIGI, 30 ottobre (Reuters) - Alcatel-Lucent ALUA.PA corre alla borsa di Parigi, dopo aver confermato gli obiettivi per l'esercizio in corso e definito per la prima volta come "possibile" la cessione della quota in Thales, nell'ambito di una revisione strategica che verrà annunciata in dettaglio a dicembre.

Alle 9,45 il titolo del colosso franco-americano specializzato in infrastrutture per le tlc - che dall'inizio dell'anno aveva perso in borsa più del 60% e nel 2007 era scivolato del 55% - ha riguadagnato il 17% e scambia sugli 1,97 euro.

"Alcatel-Lucent esamina tutte le opzioni strategiche sulla quota del 20,8% posseduta in Thales e non esclude un'eventuale cessione", ha indicato il gruppo in un comunicato.

Voci di stampa hanno ventilato, anche in passato, una possibile vendita a Dassault Aviation (AVMD.PA: Quotazione) o Eads EAD.PA.

Nel terzo trimestre, Alcatel-Lucent ha generato 41 milioni di utile netto, sotto le attese di 59 milioni, e 4,065 miliardi di ricavi, in linea con le stime.

Per il 2008, sono confermati ricavi in calo del 2-5% (a cambi correnti), margine lordo adjusted del 34-36% e margine operativo adjusted del 2-5%.