PUNTO 1 - Tim Brasil torna in utile in trim3, fatturato cala

venerdì 30 ottobre 2009 17:42
 

(Aggiunge dettagli)

SAN PAOLO, 30 ottobre (Reuters) - Tim Brasil TCSL3.SA TCSL4.SA, controllata brasiliana di Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione), ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto di 61 milioni di reais (circa 23,7 milioni di euro), rispetto ad una perdita di 12 milioni di reais registrata un anno prima.

Nel secondo trimestre la società aveva registrato una perdita di 15,2 milioni di reais.

La società è tornata in utile nonostante il calo del fatturato, grazie a un ampio rimborso fiscale e a spese finanziarie in calo.

Tim Brasil ha richiesto uno sgravio fiscale di 27,6 milioni di reais dopo aver sottoscritto un piano di rifinanziamento con il fisco brasiliano. Le spese finanziarie sono scese del 60% dopo che la valuta brasiliana è salita del 10% nel terzo trimestre, rendendo più economici i servizi per il debito Tim denominato in dollari.

I risultati sottolineano le difficoltà incontrate da Tim Brasile nel riprendersi dal crollo dei sottoscrittori di contratti di telefonia mobile nel 2008.

Tim Brasil ha denominazione formale Tim Participacoes.