Citigroup in forte calo dopo analista su svalutazioni in trim4

venerdì 30 ottobre 2009 18:43
 

NEW YORK, 30 ottobre (Reuters) - Citigroup (C.N: Quotazione) è in netto ribasso a Wall Street dopo che un analista ha detto che l'istituto probabilmente dovrà fronteggiare svalutazioni per 10 miliardi di dollari nel quarto trimestre.

Attorno alle 18,40 italiane, il titolo Citi cede il 6,26%, a 4,04 dollari, sui minimi di giornata.

Citi è precipitata dopo che la Cnbc ha riportato le parole dell'analista bancario Mike Mayo, che lavora a Calyon, che ha detto di ritenere probabili svalutazioni per 10 miliardi di dollari nel quarto trimestre a causa dello slittamento di imposte.

Mayo ha sottolineato che le svalutazioni sarebbero pari al 10% dell'equity tangibile di Citigroup, aggiungendo che, peraltro, altre voci positive nei conti dell'istituto potrebbero compensare le svalutazioni.